Il 2020 è stato senza dubbio l’anno del virus Covid19 e della pandemia che ha colpito l’intero mondo modificandone scenari e causando effetti che sicuramente si sentiranno anche negli anni a venire.

Non tutti i settori e non tutte le aziende però hanno avuto conseguenze negative, perché ci sono state realtà, come ad esempio Amazon, che sicuramente hanno tratto benefici da tutta questa situazione.

E il mercato immobiliare invece quali conseguenze ha dovuto o dovrà subire? Oggi, visto il periodo, conviene comprare casa?

compare casa covid 19

Sicuramente in un clima generale di grande incertezza non è semplice fare delle stime.

A questo proposito, l’Osservatorio sul mercato immobiliare 2020 afferma come a livello generale ci sia stato un notevole crollo delle vendite di abitazioni (variabile però da città a città), a cui va abbinato un calo dei prezzi.

Anche il settore dei mutui ha registrato una frenata con un crollo ipotizzato tra il 15% ed il 30% in considerazione anche e soprattutto delle ridotte finanze degli Italiani che ora sicuramente hanno parecchie incertezze riguardo al futuro.

Come affermano gli esperti, il mercato immobiliare è strettamente legato all’andamento dell’occupazione per cui più sale il tasso di disoccupazione, più scende il pubblico che decide di acquistare casa o investire in un immobile.

Questo però – sempre stando al parere dei tecnici – non comporta un’automatica discesa dei prezzi, o almeno non nel breve periodo.

Insomma, ci sarà sicuramente un calo, ma non così considerevole, come ci si potrebbe aspettare o addirittura sperare.

Inoltre, un altro aspetto da tenere in considerazione è la temporanea impossibilità per i potenziali acquirenti di effettuare fisicamente le visite degli immobili da valutare.

L’alternativa è farle virtualmente attraverso moderne tecnologie che consentono tour virtuali, il cui utilizzo potrebbe aumentare nei prossimi mesi in caso di nuovi lockdown.

Poi dipende anche da zona a zona: ad esempio Milano, dove Tailor Made opera, ha un mercato a sè stante e nonostante il Covid19, ci sono state richieste sia di acquisto che di vendita case.

agente immobiliare

Come avevamo già spiegato nell’articolo dedicato agli investimenti immobiliari a Milano, nonostante tutta questa situazione di incertezza e di difficoltà generale che ha coinvolto l’Italia e gran parte del mondo, comprare casa nell’immediato futuro (entro un paio di anni) potrebbe essere una buona occasione di investimento, a fronte però di alcune condizioni fondamentali, come il coraggio di acquistare e la disponibilità economica da parte dell’acquirente, come il prolungamento delle attuali condizioni dei mutui, oggi più che mai interessanti, da parte della Banca Centrale Europea e come il calo dei prezzi degli immobili in linea con la delicata situazione che il Paese si sta trovando ad affrontare.

Per concludere, comprare casa continua ad essere una soluzione interessante anche in epoca Covid anche se le variabili, come ad esempio la zona dell’immobile in questione, può far pendere l’ago della bilancia da una parte piuttosto che dall’altra.